Windows Server 2012 Standard (WIN 2012) ESD

$ 196.83 VAT included


0
Availability: yes

from5pieces$192.89 VAT included

from10pieces$190.92 VAT included

from20pieces$188.95 VAT included

from50pieces$185.02 VAT included

from75pieces$183.05 VAT included

from100pieces$181.08 VAT included

 

Product code 155
Category MS Windows Server 2012
Brand Microsoft
Availability yes
More items available upon order no

Tip a friend

More questions ?

Users vote (12)

SPEDIZIONE GRATUITA IN ESD
Qui puoi controllare le differenze tra tutte le versioni di Windows Server 2012 - CLICCA PER SFOGLIARE IL PDF

Windows Server 2012 (precedentemente noto con il nome in codice Windows Server 8) è una versione server del sistema operativo Microsoft Windows, reso disponibile al pubblico il 4 settembre 2012, mentre il 18 ottobre 2013 ne è stato rilasciato l'aggiornamento Windows Server 2012 R2. Windows Server 2012 è la versione server di Windows 8 mentre Windows Server 2012 R2 è la versione server di Windows 8.1. Windows Server 2012 è il successore di Windows Server 2008 R2 ed è sostituito da Windows Server 2016.
Introduce una nuova interfaccia grafica nel linguaggio di design Modern UI. Windows Server 2012 è la prima versione di Windows Server a non avere il supporto per i computer basati su Itanium a partire da Windows NT 4.0.

Opzioni di installazione
Windows Server 2012, come Windows 8, utilizza l'interfaccia grafica nel linguaggio di design Microsoft quando non installato in modalità Server Core. A differenza di Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012 può passare dall'opzione di installazione Server Core a quella Server con una GUI e viceversa senza una reinstallazione completa. Server Core è ora la configurazione consigliata.
È anche presente una terza opzione di installazione che consente l'esecuzione di alcuni programmi con interfaccia grafica come Microsoft Management Console e di Server Manager, ma senza il normale desktop, la shell o programmi predefiniti come Esplora risorse.


Active Directory
La versione di Active Directory inclusa in Windows Server 2012 introduce alcuni cambiamenti rispetto a quella fornita con Windows Server 2008 R2. L'installazione guidata di Servizi di dominio Active Directory è stata sostituita da una nuova sezione in Server Manager, ed è stata aggiunta una interfaccia grafica al Cestino per Active Directory. Possono essere impostati più criteri sulle password all'interno dello stesso dominio. Active Directory in Windows Server 2012 ora conosce tutti i cambiamenti che risultano dalla virtualizzazione, ed è possibile clonare in sicurezza i controller di dominio virtualizzati. Sono stati semplificati gli aggiornamenti del livello funzionale di dominio a Windows Server 2012: è possibile infatti effettuarli interamente in Server Manager. Non è più richiesto il download di Active Directory Federation Services quando installato come ruolo, e nel token Kerberos sono stati introdotti i claim che possono essere usati da Active Directory Federation Services. I comandi di Windows PowerShell utilizzati da Centro di amministrazione di Active Directory possono essere visualizzati in un Visualizzatore della cronologia di PowerShell.


Hyper-V
Il software di virtualizzazione Hyper-V, precedentemente offerto solo in Windows Server, verrà introdotto per la prima volta in una versione client di Windows. Alla conferenza BUILD è stata presentata ufficialmente la nuova versione 3.0 di Hyper-V.


Nuove funzionalità
Sono state aggiunte molte nuove funzionalità a Hyper-V, tra cui la virtualizzazione di rete, il multitenancy, i pool di risorse di archiviazione, la connettività cross-premise, il backup in cloud, gli switch virtuali estensibili, il Fibre Channel virtuale, il trasferimento di dati di cui è stato effettuato l'offload, e Hyper-V Replica (HVR). Il NIC teaming è parte di Windows Server 2012.


Limiti
Sono state ampiamente superate le precedenti restrizioni sul consumo delle risorse. Ogni macchina virtuale può accedere fino a 64 processori virtuali, fino a 1 TB di RAM, e fino a 64 TB di spazio su disco virtuale per ogni disco fisso virtuale con resilienza da problemi di alimentazione (utilizzando il nuovo formato .vhdx). Possono essere attive fino a 8000 macchine virtuali per ogni cluster HA, e fino a 1024 con al massimo 1024 processori virtuali per ogni host. Ogni istanza di hypervisor può accedere fino a 160 processori logici e fino a 2 TB di memoria.


Requisiti di sistema
I requisiti di sistema per Hyper-V sono un processore a 64 bit, una versione a 64 bit di Windows 8 e un minimo di 4 GB di RAM. La versione di Hyper-V in Windows Server 2012 richiede solo che sia installato il ruolo RemoteFX, mentre quella in Windows 8 richiede il supporto da parte del processore a 64 bit e l'attivazione di Second Level Address Translation (SLAT), una funzionalità che aiuta la gestione della memoria supportata da molti processori recenti di Intel e AMD, compresi molti dei processori i-Series di Intel (con Extended Page Table) e dei processori della famiglia 10h di AMD.


Registered users can share their experience with this product. Register to access all of the benefits reserved to registered users or click on login if you are already registered.